Intelligenza Artificiale, ultima chiamata

People people-home Report

Saggio sulla spinta che l’intelligenza artificiale può imprimere alla competitività italiana

by Stefano da Empoli, Presidente, I-Com

Il saggio di Stefano da Empoli rappresenta uno dei primi tentativi di capire quale spinta l’intelligenza artificiale possa imprimere alla competitività italiana. La sfida più importante sarà quella di permettere al sistema produttivo nel suo complesso di adottare soluzioni avanzate, a costi accessibili e con le competenze necessarie. Nonostante l’Italia presenti un basso livello di digitalizzazione, le nostre imprese – a partire dalle PMI – possono sfruttare i vantaggi competitivi che l’intelligenza artificiale offre loro (anche grazie ai tanti strumenti messi a disposizione dalle piattaforme digitali). Un’occasione storica che tuttavia potrà essere colta soltanto chiamando a una nuova responsabilità le istituzioni così come la società civile e la rappresentanza d’impresa.